Progetti UNESCO - Parco della val d'orcia
2715
page,page-id-2715,page-template-default,eltd-core-1.0.3,,valdoricatheme-child-ver-1.0.0,borderland-ver-1.9, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,paspartu_enabled,paspartu_on_top_fixed,paspartu_on_bottom_fixed,transparent_content,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

Progetti UNESCO

All’interno del sito UNESCO Val d’Orcia sono state istituite, nel corso degli anni, altre importanti aree di salvaguarda e di protezione le Riserve Naturali. In totale ve ne sono 4:
Riserva Naturale di Bogatto, Riserva Naturale di Luc- ciolabella, Riserva Naturale di Ripa d’Orcia, Riserva Naturale Crete dell’Orcia.

La Riserva Naturale di Lucciolabella

Nella parte nord orientale del territorio della Val d’Orcia, sulla strada che conduce verso Chianciano Terme, si estende per 1.148 ettari la Riserva Naturale di Lucciolabella. La riserva prende il nome dal podere Lucciola Bella ed è stata istituita già nel 1996 e pos- siede tutti gli elementi caratteristici del paesaggio della Val d’Orcia. Il ume Orcia, che nasce pochi chi- lometri ad oriente, sul Monte Cetona, scorre ai piedi dell’area protetta formando un largo letto ciottoloso. Ai con ni della Riserva, l’Orcia, riceve il torrente Miglia e il lungo torrente Formone, che arriva dalle pendici del Monte Amiata.

Leggi tutto...